Pekovic-Macvan, la coppia che fa paura

Milan Macvan, leonino lungo del Partizan

Vince il Partizan che agguanta il Real Madrid in testa al gruppo. Successo di misura quello degli uomini di Jovanovic che portano a casa due punti importantissimi dopo una partita incerta fino all’ultimo secondo. Decisiva la prova di Nikola Pekovic, sempre più uomo decisivo per la squadra serba, con 20 punti e tanta presenza dentro entrambe le aree. Nel Real Madrid va menzionata la prova di Carroll, autore di 21 punti, tutti segnati nei momenti di maggiore difficoltà per il Real. Continua a leggere

Pubblicato in Coppe Europee, Eurolega | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La Naturino a Villafranca a caccia del terzo successo

È una Naturino Sapore di Mare decisamente più distesa quella che domenica (ore 18), sul campo di Villafranca (VR), cercherà la terza vittoria nelle ultime quattro gare. Dopo l’entusiasmante successo di 5 giorni fa contro Rimini, arrivato sul filo di lana grazie alla tripla sulla sirena di Baldoni, la Virtus ha abbandonato l’ultima posizione in classifica ed è pronta a tentare la risalita. Non sarà facile, per due motivi. In primis il calendario tutt’altro che favorevole, che imporrà a Tessitore e soci 3 trasferte nelle prossime 4 giornate. In secondo luogo, gli infortuni che continuano ad attanagliare la squadra. Recuperato Caldarelli, che ha ripreso ad allenarsi questa sera dopo lo stop di 10 giorni per lo stiramento al bicipite fermorale, in settimana si sono fermati Frascione e Foresi, oltre al lungodegente Principi, per il quale si sospetta una qualche lesione tendinea alla caviglia che da un mese lo tiene ai box. Continua a leggere

Pubblicato in DNA, DNB | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Nancy ai piedi di Akingbala

Akin Akingbala, Mvp del match

Il Caja Laboral perde la propria imbattibilità al termine di una gara strana, con 24 assist su 35 canestri dal campo e 20 rimbalzi offensivi, ma anche solo 6 liberi tentati a fronte di 37 tentativi

dall’arco. La chiave nella zona disposta dallo SLUC e nelle serate di grazia di Akingbala e Batum. Continua a leggere

Pubblicato in Coppe Europee, Eurolega | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Batum vince la sfida dal sapore NBA contro Parker

Nella sfida tra stelle NBA, la vittoria va a Nicolas Batum, che con Nancy sovrasta all’Astroball i padroni di casa dell’ASVEL che presentavano insieme a Tony Parker anche Ronny Turiaf. L’arrivo del lungo dei Knicks non ha risolto i problemi dell’ASVEL, che non riesce a crescere collettivamente intorno a Tony Parker (20p, 9 rimbalzi, 8 assist). Batum, invece, riesce ad essere decisivo con 21 punti e 6 rimbalzi in una squadra solida ed amalgamata che resta imbattuta in campionato e inizia a prendere il ritmo dell’Euroleague.

Dietro Nancy ci sono quattro squadre ad inseguire, le pronosticabili come Chalon e Gravelines, ma anche le sorpresa Le Mans e Paris Levalloise. Se Paris-Levallois vince soffrendo contro un Hyères-Toulon in crisi, con tre giocatori sopra i 20 punti (Chatfield 29, Williams 28, Hamilton 22), Chalon-sur-Saône batte  Strasbourg con un break decisivo nel secondo quarto. Gravelines ha la meglio su Poitiers grazie ad un immenso Albicy, migliore marcatore con 25 points. Le Mans ringrazie il trio meraviglia Sommerville (14p) –Rochestie (18p)-Batista (15p), autori dei ¾ dei punti della squadra, e riesce a sconfiggere una coriacea Dijon. Cholet e Roanne restano vicine alla testa, superando senza problemi due squadre in crisi come Pau e Le Havre.  Nanterre vince in casa contro Orleans una partita che potrebbe essere fondamentale per la permanenza in ProA, miglior in campo Daniels con 26 punti.

Nella crisi scoietaria e tecnica di Hyres-Toulon vogliamo segnalare l’ottimo inizio di stagione del giovane lungo francese  Louis Labeyrie, che ha concluso il match di giornata con una doppia-doppia 19 punti e 10 rimbalzi in 36 minuti e che fino ad ora ha 12 punti di media e 5.6 rimbalzi.

 

MVP : Nicolas Batum

Top Five

Albicy (Gravelines)

Will Daniels (Nanterre)

Nicolas Batum (Nancy)

Marcellus Sommerville (Le Mans)

Lamont Hamilton (Paris)

 

 

Match

Score

Pau-Lacq-Orthez – Cholet

89-100

Le Mans – Dijon

68-65

Paris-Levallois – Hyères-Toulon

93-90

Chalon/Saône – Strasbourg

80-70

Poitiers – Gravelines-Dunkerque

59-72

Roanne – Le Havre

86-74

Nanterre – Orléans

77-75

Lyon-Villeurbanne – Nancy

77-92


Pubblicato in Estero, Francia | Lascia un commento

Milano passa a Charleroi, ma che fatica!

Spirou Charleroi – EA7 Emporio Armani Milano 76-81

Vittoria tanto importante quanto sudata per l’EA7, che passa a fatica sull’ostico campo dello Charleroi.
Lo Spirou, dopo aver punito i turchi dell’Efes, rei di aver sottovalutato l’impegno contro la teorica cenerentola del girone, vuole ripetersi anche contro Milano, e l’inizio di gara lo dimostra. Welsch e Beghin portano subito sul 4-0 i padroni di casa, ma poi si fermano e Milano, dopo due minuti e mezzo, prima pareggia con Fotsis e una bella linea di fondo di Bourousis, e poi passa in vantaggio chiudendo ancora con Fotsis (spettacolare alley-oop) e Mancinelli un parziale di 0-8 per il 4-8. Continua a leggere

Pubblicato in Coppe Europee, Eurolega | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Montepaschi schiaffaggiata a Barcellona

Chuck Eidson, imprendibile per la difesa senese

Sfida al vertice per la quarta giornata di Eurolega. Siena vola a Barcellona, dove trova quella che la scorsa stagione è stata una bestia nera.

Pianigiani mette in quintetto McCalleb, Aradori, Kaukenas, Stonerook e Andersen Pasqual risponde con Navarro, Huertas, Ndong, Lorbek e Eidson
Nel primo quarto parte alla grande il Barcellona che trova subito dei canestri importanti con Navarro e Lorbek; Siena dal canto suo risponde con Kaukenas e Andersen, dopo appena tre minuti la squadra casalinga conduce per 10 – 4 . Continua a leggere

Pubblicato in Coppe Europee, Eurolega | Contrassegnato , , , | 1 commento

Il Maccabi ipoteca la qualificazione ad Istanbul

Jordan Farmar

Terribile sconfitta per l’Anadolu Efes che, di fatto, vanifica la splendida prova con Milano uscendo a mani vuote per la seconda volta consecutiva dalle mura amiche. Il Maccabi domina tutte le statistiche, 104-75 la valutazione finale, portando a casa due punti meritati quanto fondamentali. Continua a leggere

Pubblicato in Coppe Europee, Eurolega | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento